Pubblicato il

Beffa in piena regola con l’Axa per gli èlite del Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Masticano amaro i giovanissimi di Mauro Stampigioni che non sono riusciti a sfruttare al meglio l’iniziale vantaggio maturato nella gara valida per il campionato di categoria d’elite. L’avversario, l’Axa, non è stato dei più abbordabili per il team di via Montanucci, ma è mancata soprattutto l’esperienza che avrebbe permesso di evitare alcune distrazioni in difesa pagate care nel conto finale: 3-2. «Ci stava stretto il pareggio – commenta con amara ironia Gianni Marcoaldi – figuriamoci una sconfitta. I ragazzi si sono impegnati ma è ovvio che in questo girone troviamo avversari ben più allenati di noi. Il mister sta comunque dirigendo un gruppo valido che maturerà nelle prossime giornate». Sul campo, infatti, un netto divario tra le due formazioni non c’è stato, ma episodi hanno condizionato l’esito dell’incontro. «Ci manca qualcuno che finalizzi l’azione – conclude Marcoaldi – con quel ruolo occupato potremo ottenere maggiori successi».

ULTIME NEWS