Pubblicato il

Bombardamento, la città ricorda

Celebrato oggi il 64° anniversario del primo bombardamento di Civitavecchia. Deposta una corona a via Mazzini e un omaggio floreale a Piazza Vittorio Emanuele

Celebrato oggi il 64° anniversario del primo bombardamento di Civitavecchia. Deposta una corona a via Mazzini e un omaggio floreale a Piazza Vittorio Emanuele

di CRISTIANA MORI

Sono trascorsi 64 anni da quel tragico 14 maggio 1943, il giorno del primo bombardamento su Civitavecchia ad opera delle truppe alleate e la città ancora oggi non può e non vuole dimenticare una delle pagine più triste della sua storia.
Questa mattina infatti, autorità civili e militari, con in testa il commissario Giovanna Iurato e il comandante del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito, Giovanni Di Federico, rappresentanze di forze dell’ordine e delle associazioni dei combattenti, insieme a semplici cittadini hanno voluto ricordare questo drammatico evento. Alle 11, come da programma, è stata deposta una corona ai caduti di via Mazzini, poi un omaggio floreale al monumento di piazza Vittorio Emanuele e di fronte alle lapidi all’interno del cimitero di via Aurelia Nord.
Intanto per questo pomeriggio alle 18, nello spazio antistante il Teatro Traiano, si terrà un’iniziativa organizzata dal comitato elettorale di Nicola Porro. Il programma prevede l’intervento dell’autore e attore Davide Tassi, che reciterà un brano dallo spettacolo “Porco di min – Civitavecchia 1943”, tratto dall’omonimo libro portato in scena in vari teatri di Roma. Seguirà un intermezzo musicale e la lettura di alcune poesie da parte del professor Ettore Falzetti

ULTIME NEWS