Pubblicato il

Candidature, Cerasa e Tomassini chiedono le primarie

TOMASSINIMentre nell’Unione si fa sempre più ampio il fronte a sostengo di una investitura del nome proposto dai Ds Nicola Porro, come candidato sindaco, proprio nella Quercia sembra invece aprirsi una spaccatura vistosa tra i supporter del professore universitario. A dimostrare il clima irrequieto che si vive soprattutto tra i fassiniani è la lettera a firma dell’ex segretaria Annalisa Tomassini e dell’ex presidente del Consiglio Tiziano Cerasa, che senza troppi giri di parole chiedono le primarie, sottolineando però che dovranno essere libere e democratiche, da indire in tempi brevissimi e con le modalità di rito. Una posizione, precisano, sulla quale si sono espressi in senso positivo quasi tutti gli esponenti della mozione Fassino. Fondamentale è secondo Cerasa e Tomassini coinvolgere i cittadini senza paura, per non ripetere errori del recente passato. Secondo i due esponenti diessini infatti «chi ha rifiutato le elezioni primarie ed il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte di un candidato comune, ha perso. È per questo – concludono – che facciamo appello ai partiti dell’Unione di avere il coraggio di completare il grande sforzo di ricucitura finora attuato con un gesto finale di umiltà e di responsabilità verso i candidati che da troppo tempo sono in discussione e verso la cittadinanza tutta».

ULTIME NEWS