Pubblicato il

Caserma Piave, lavoratrici ancora in sciopero

Ancora una sciopero, lunedì prossimo, delle lavoratrici dell’appalto delle pulizie presso la caserma Piave cittadina. La decisione, supportata dalla Filcams Cgil, è stata presa a seguito della riunione di oggi pomeriggio presso la Direzione Provinciale del Lavoro di Roma conclusa, di fatto, con un mancato accordo. Prosegue quindi la volontà della nuova società Ecolux di operare il taglio delle ore per le lavoratrici. «Informeremo le strutture sindacali nazionali – ha spiegato il segretario della Filcams Cgil Fausto Quattrini – ed il Prefetto di Roma della vertenza in corso. Chiediamo intanto all’amministrazione della caserma di annullare la gara che con il ribasso del 32% non consente alle lavoratrici di mantenere le condizioni preesistenti, come concordato nei mesi scorsi con il Ministero della Difesa, e al Sindaco di intervenire per ristabilire le regole».

ULTIME NEWS