Pubblicato il

Cisterna vince il Palio Marinaro

Un sole cocente ed un folto pubblico hanno fatto da cornice all’edizione 2007 del Palio Marinaro, che sotto l’egida dell’associazione “Mare Nostrum 2000” ha fatto rivivere un momento storico ai civitavecchiese nell’ambito dei festeggiamenti in vista di Santa Fermina. Spettacolo, ma anche sano agonismo nello specchio d’acqua del porto antistante il Forte Michelangelo. A spuntarla è stato l’equipaggio del rione Cisterna, che sul podio ha preceduto i PALIOcampioni uscenti di Aurelia ed il Pirgy con la squadra della Guardia di Finanza quarta davanti nell’ordine a San Liborio, Azzurra, Centro Storico, Pantano, Campo Oro ed infine l’imbarcazione mista composta dai ragazzi dell’Isis di viale Adige e dai giovani del centro diurno della Asl. Medaglia d’oro, dunque, per Damiano Cima (timoniere), Dante Cima (capovoga), Daniele Mercuri e Riccardo Anemone (centro barca) e Vincenzo Mercuri, l’equipaggio di Rione Cisterna Faro, vincitore della Regata d’Ulisse 2006, che ha tagliato il traguardo per primo dopo un esaltante testa a testa con l’equipaggio Canottieri Azzurra di Aurelia. Per loro, Gianluca Gargiullo, Basilio Impastato, Mauro Guglielmi, Giuseppe Cabiddu e Gianni castagnari le congratulazioni ed i complimenti da parte del Comandante del Porto Antonio Basile, che ha consegnato la coppa. “Il Palio – ha spiegato uno degli organizzatori, Enrico Schioppa – oltre ad essere un evento sportivo nel quale mettiamo tutto il nostro impegno e passione, è  un momento di incontro, una manifestazione sociale e culturale per far vivere e valorizzare anche il nostro porto. Dal punto di vista sportivo è un test per molti equipaggi che poi gareggiano e si danno battaglia in competizioni più importanti e rinomate. Chissà che un giorno, con un maggiore coinvolgimento da parte della città e dell’Amministrazione Comunale, anche il Palio Marinaro di Santa Fermina possa raggiungere altri livelli”.

ULTIME NEWS