Pubblicato il

Civitavecchia Orte, priorità anche per il Governo

STRADAE’ stato inserito dal Governo tra le opere prioritarie del documento di programmazione economico e finanziaria 2008-2012 il completamento della trasversale Civitavecchia-Orte. E’ stata inserita infatti a pagina 9 dell’allegato al Dpef 2008-2012 ‘infrastrutture’, in particolare al punto B dove viene introdotta la strada statale 675 Umbro laziale e cioè il completamento della Trasversale stessa. La spesa prevista è di 360 milioni di euro, alla quale concorre con 100 milioni la Regione Lazio, come anticipato nei Protocolli di Intesa firmati lo scorso 8 novembre dal Ministro Antonio Di Pietro e dal presidente Piero Marrazzo. In quell’occasione il governo regionale aveva sottolineato l’importanza dell’opera, definendola strategica per lo sviluppo del porto di Civitavecchia e di tutto l’Alto Lazio, volano per poter consentire di rilanciare tutto il territorio. «Il Governo indica la realizzazione di questa opera fondamentale tra quanto programmato in questo preciso quadriennio – ha spiegato l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Bruno Astorre – e nella tripartizione ‘‘opere ultimate’’, ‘‘opere in corso’’, ‘‘opere da attivare’’ essa è inserita in quelle in corso. E’ da sottolineare dunque il pieno rispetto di tutti gli impegni assunti, con la firma dei protocolli dello scorso novembre, dal ministro Di Pietro. Le priorità del Lazio per le infrastrutture sono tutte inserite nelle priorità del Governo». Intanto, mentre per il primo lotto di 7 chilometri Tuscanese Cinelli l’Anas sta procedendo all’appalto dei lavori, per il restante tratto si sta sviluppando la progettazione. Un’opera che potrebbe assumere un valore ancora più importante se rafforzata dalla riattivazione della linea ferroviaria per Orte.

ULTIME NEWS