Pubblicato il

Civitavecchiese, i giovanissimi sono d'élite

Con un gol di Giordano Di Leva nei tempi supplementari, i giovanissimi regionali della Civitavecchiese hanno piegato la Bufalotta a Focene nello spareggio per accedere nel prossimo anno al campionato d’élite. L’undici di Mauro Stampigioni si è imposto 3-2, dopo aver chiuso per 2-2 i tempi regolamentari con le marcature di Marconi e Bastianelli.
Da domenica i baby della Civitavecchiese saranno anche impegnati nelle finali per il titolo regionale e l’esordio è previsto con il Cassino a via Montanucci.

“La soddisfazione della società è tanta – commenta il Dg Gianni Marcoaldi –  perché è un’ulteriore conferma dell’ottimo lavoro che svolgiamo e che sicuramente ci ripaga degli enormi sacrifici che annualmente siamo costretti a fare. Questa stagione nella categoria Giovanissimi eravamo consapevoli della forza della Ns. squadra anche se avevamo perduto delle pedine fondamentali come: Pastorelli (Arezzo), Pierini (Lazio), Agozzino (Ladispoli), Palmieri (Corneto) ed altri, ma l’aver riunito tutti i migliori ragazzi, di quella fascia di età, sotto un’unica bandiera è la conferma quanto di buono c’è nei ragazzi della nostra città. Un merito va comunque al mister Stampigioni, al responsabile Onorati Giordano, a Giovanni Bentivoglio , ai dirigenti Bonifazi e Gallinari e tutti coloro che ci hanno sostenuto ed hanno creduto nel nostro lavoro. Comunque per molti di questi ragazzi ci sono club importanti che li stanno seguendo come Chievo, Ascoli, Brescia e Piacenza “

ULTIME NEWS