Pubblicato il

Civitavecchiese: i pulcini ‘96 dominano a Canale, esordienti beffati in extremis a Maccarese

Epilogo di stagione con alterne fortune per due squadre giovanili dell’Us Civitavecchiese. I pulcini ‘96 di Roberto Regina hanno incrementato il loro bottino (già ricchissimo…) hanno dominato anche a Canale nel memorial ‘‘Angelo Ravoni’’. I nerazzurrini hanno esordito rifilando un sono 7-0 al Tolfallumierre. Più sofferto e anche più divertente il match con il Ladispoli, che ha superato 6-5 la squadra di Regina, che ha comunque superato il girone preliminare, con il pronto riscatto sull’Etruria, regolata 2-1. In semifinale senza scampo il Canale, travolto 5-0, e poi nella finalissima i pulcini della Civitavecchiese hanno rifilato un inequivocabile 7-1 all’Accordia, vincenendo il torneo grazie alle ottime performance di Alessandro Tinti, Alessio Cherubini, Alex Gagliardini, Fabio Di Serio, Mario Vespignani, Gianmarco Pilara, Gabriele Berardozzi, Daniele Biferari, Pierpaolo Cosimi, Yuri Saladini e Luca Di Marcantonio. Non è andata altrettanto bene agli esordienti ‘95 di mister Marco Di Marco, che hanno accarezzato a lungo il sogno di tornare a casa vincitori dal torneo di Maccarese, purtroppo però dopo una finale al cardiopalma contro il Ladispoli, i civitavecchiesi hanno ceduto per 1-0 messo nell’ultimo secondo di gioco. «Il match è stato molto combattuto da ambo le parti – spiega Di Marco – abbiamo lottato fino alla fine senza mai rischiare, poi all’ultimo secondo del tempo di recupero, quando già ci stavamo preparando per i rigori, abbiamo subito il gol della beffa, quindi resta un pò d’amaro in bocca». Il match ha segnato anche il debutto in campo di 5 ‘96 (Cosimi, Gagliardini, Pilara, Berardozzi e Saladini) che hanno dato una mano al team di Di Marco. In campo: Cosimi, Pilara, D’Amore, Petito, Camera, Tesoro, Di Marco, Vincenzi, Gagliardini, Olivetti, Civero, Pergolesi, Verdini, Berardozzi e Saladini. Prossimo impegno per il team di Di Marco sarà domani alle 17.30 a Maccarese, ossia per la finale del terzo e quarto posto. In casa Usc infine c’è clima di grande attesa e fermento in vista della finale in cui saranno chiamati a dare il meglio di sè i giovanissimi ‘94 di mister Andrea Rocchetti e che si terrà a Maccarese sabato prossimo alle 17. I civitavecchiesi, dopo aver sbaragliato tutti gli avversari hanno conquistato il passi per la finale del torneo provinciale che si sta svolgendo a Maccarese. I nerazzurri dovranno vedersela con l’ostica Olimpia di Roma. Mister Rocchetti ha per l’occasione convocato: Boriello, Tassarotti, Stazi, Brutti, Lancia, Calvia, Marcoaldi, Fantoni, Cozolino, Bernia, Intragna, Cherubini, Branco, Mariani, Scognamiglio e Caserta.

ULTIME NEWS