Pubblicato il

Civitavecchiese, per gli juniores nazionali è il momento di tirare le somme

di LUCA GUERINI

Fine stagione in netta crescita per gli juniores nazionali dell’Us Civitavecchiese che, sotto la guida del tandem Giovanni Bentivoglio e Giovanni Moretti hanno conquistato un pareggio nell’ultima giornata del campionato. L’avversario di turno, il Calangius non ha impensierito molto i nerazzurri che hanno impattato per 1-1 grazie alla rete di Scalamandrè su calcio di rigore. Sul terreno di gioco del Fattori la formazione locale ha convinto il proprio pubblico con una buona prestazione. Il risultato si è consumato negli ultimi minuti dell’incontro quando i sardi hanno aperto le marcature con una rete di pregevole fattura. Immediata la risposta di Scalamandrè che ha trasformato dal dischetto. «Si sono visti miglioramenti durante la stagione in numerosi elementi della rosa che hanno trovato poi posto nella prima squadra – commenta soddisfatto il tecnico Giovanni Bentivoglio – ed era questo il nostro obiettivo annunciato a settembre. Riguardo la partita di sabato avremmo potuto fare meglio: era una tradizionale partita di fine campionato tra due squadre ormai senza interessi di classifica». Sull’esito della gara hanno indubbiamente pesato gli infortuni rimediati ad inizio gara da Mosca e Speroni, il primo ha subito la lussazione della clavicola, mentre il secondo ha subito un infortunio al crociato. La Civitavecchiese, archivia la prima storica avventura in un torneo giovanile nazionale con 21 punti ed un terz’ultimo posto, ma con baby come Andreassi e De Simone, diventati punti fermi della prima squadra con il primo che ha partecipato insieme all’altro under Della Camera al torneo giovanile con la rappresentativa dei gironi di serie D. In prima squadra oltre ai portieri Landi e Piermartini, hanno collezionato getoni tra panchina e brevi apparizioni anche Macaluso, Angeletti, Mancini, Incalcaterra, Manglaviti e Nunziata.
Le pagelle dell’ultima gara: Piermartini 6, Mellini 6 (Mazzeo 6,5), Macaluso 6, Mancini 6, Angeletti 5, Copponi 4, Nunziata 5, Manglaviti 6, Monaldi 5, Speroni ng (Scalamandrè 6), Mosca ng (Mecozzi 6).

ULTIME NEWS