Pubblicato il

Colpo di pistola a Marina Velka: indaga la polizia

Tarquinia. Gli uomini del Commissariato di Tarquinia si sono recati sul posto a sirene spiegate E’ mistero sulla vicenda. Una persona identificata e denunciata per porto abusivo di armi

Tarquinia. Gli uomini del Commissariato di Tarquinia si sono recati sul posto a sirene spiegate E’ mistero sulla vicenda. Una persona identificata e denunciata per porto abusivo di armi

TARQUINIA – Misterioso colpo di pistola lunedì notte nella zona di Marina Velka. Rumori di armi da fuoco hanno interrotto la quiete della zona balneare residenziale e subito sono stati segnalati alla polizia locale che, prontamente, poco dopo la mezzanotte, ha raggiunto il posto a sirene spiegate. Una persona potrebbe essere stata identificata; e secondo quanto sommariamente appreso, sarebbe stata anche denunciata per porto abusivo di armi. Indagano a trecentosessanta gradi gli uomini del Commissariato di Tarquinia diretti dal vice questore Roberto Arneodo che mantengono il massimo riserbo sulla vicenda. Il giallo è interamente da costruire. Un uomo, secondo le pochissime indiscrezioni, avrebbe detto di aver sentito o visto delle persone intente a sparare dei colpi di arma da fuoco verso Marina Velka. Sul posto sarebbero intervenuti anche i carabinieri, ma a seguire il caso sarebbe la polizia di Tarquinia. Le ipotesi sul fatto potrebbero essere molteplici. Non si sa infatti se lo sparo sia stato rivolto verso qualcuno o in aria, magari per mettere in fuga eventuali ladri nei pressi di qualche villa. La zona del resto in estate è facile preda dei ladri che prendono di mira le residenze estive delle famiglie romane. Da tenere presente anche che Marina Velka è frequentata anche da numerose persone provenienti da fuori che potrebbero essersi rese protagoniste di qualche lite o altro, salvo poi non lasciare alcuna traccia. Soltanto oggi il giallo potrà essere chiarito.

ULTIME NEWS