Pubblicato il

Conad, Ambiente e Lavoro risponde a Reginella

CIVITAVECCHIA – Il direttivo di Ambiente e Lavoro ha risposto alle dichiarazioni di Fabrizio Reginella che ha accusato la lista civica di difendere ‘‘populisticamente’’ i lavoratori della Conad Tirreno contro l’esternalizzazione, pur avendo tra le proprie fila Claudio De Donatis, massimo esponente della grande distribuzione cittadina. «È vero – fanno sapere – che i lavoratori del centro distribuzione Conad stanno per cambiare “status” lavorativo. Da dipendenti a soci di una cooperativa, ma questa è un’operazione che sta avvenendo in tutta la nazione ed in tutti i campi e forse è il risultato di certe leggi che forse con Ambiente e Lavoro non centrano niente. E De Donatis è uno dei tanti soci Conad che con la gestione di responsabilità della Conad il Tirreno non ha nulla a che fare. La verità è un’altra. Il signor De Donatis, insieme ad altri soci locali, in prima fila si sta impegnando per evitare che quella unità produttiva venga delocalizzata altrove e su questo ci auspichiamo che chi ha la responsabilità di governo si dimostri sensibile».

ULTIME NEWS