Pubblicato il

Consiglio Comunale, dibattito sulle commissioni

Fiorentini ha proposto una modifica a Regolamento e Statuto. Vitali: "Si rischiano sedute convocate a piacimento dai presidenti. Intanto nel pomeriggio si parlarà di porto

Fiorentini ha proposto una modifica a Regolamento e Statuto. Vitali: "Si rischiano sedute convocate a piacimento dai presidenti. Intanto nel pomeriggio si parlarà di porto

CIVITAVECCHIA – Prima parte del consiglio comunale in mattinata all’Aula Pucci, quella chiusa che anticipa l’apertura del dibattito, nel pomeriggio, sul porto e sulle problematiche di sviluppo del territorio legate all’espansione dello scalo.
A tenere banco è stata la questione delle commissioni consiliari e delle relative competenze. Il consigliere Mario Fiorentini, infatti ha proposto, sostenuto da alcuni suoi colleghi, la modifica degli articoli 41,42,43 del regolamento del consiglio comunale e gli articoli 8 e 19 dello Statuto. Si tratta di far si che le commissioni abbiano la facoltà di riunirsi autonomamente, indipendentemente quindi dalle delibere discusse poi in Consiglio Comunale. A questo punto si è acceso un dibattito che ha visto da un lato lo stesso Fiorentini, dall’altro il consigliere di An Dimitri Vitali. Quest’ultimo ha paventato l’ipotesi che il presidente possa convocare a piacimento le sedute e la possibilità che le commissioni possano così sconfinare dalle proprie competenze. La seduta, alla quale tra l’altro non era presente il sindaco Moscherini, è stata più volte interrotta proprio per le discussioni sulla proposta del consigliere della Dc. (SEGUE)

ULTIME NEWS