Pubblicato il

Controlli&nbsp;a tappeto sulle strade&nbsp;per prevenire le&nbsp;&ldquo;stragi del sabato sera&rdquo; <br />

Di Viviana SERRA

Ancora un fine settimana di controlli a tappeto su tutto il territorio, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, finalizzati alla prevenzione del fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Le verifiche sulle strade sono state effettuate con l’utilizzo dell’etilometro, soprattutto nei pressi delle uscite dei principali locali notturni del Litorale.
I controlli, oltre 100 nel fine settimana, si sono sviluppati puntando sull’intera via Aurelia, così come nei Comuni di Civitavecchia, S. Marinella, Ladispoli e Cerveteri. Sedici le persone denunciate perchè sorprese alla guida dell’auto in stato di ebbrezza, con relativo ritiro delle patenti di guida e le autovetture sottoposte a fermo. Due ragazzi, tra i 20 ed i 30 anni, sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio, perchè trovati in possesso di rilevanti quantità di hashish. Infine un ragazzo è stato trovato in possesso di modiche quantità di stupefacente e segnalato alla Prefettura di Roma per consumo di sostanze stupefacenti. Questi i risultati che hanno ottenuto i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. Nel corso del weekend sono state eseguite circa 100 contravvenzioni, per lo più per eccesso di velocità e guida indisciplinata (mancato utilizzo della cintura, sorpasso in zona non consentita e uso del cellulare durante la guida). I soggetti colpiti dai provvedimenti amministrativi rientrano quasi tutti in una fascia d’età compresa tra i 18 e i 30 anni. L’intensa attività di controllo sulle strade continuerà anche per le prossime settimane.

ULTIME NEWS