Pubblicato il

Crescita dell'occupazione, Porro attacca Moscherini

“I dati riferiti dal candidato sindaco del centro-destra sull´occupazione nel territorio di Civitavecchia costituiscono un´ulteriore dimostrazione della sua abitudine a fornire cifre ad effetto con scopi propagandistici che non corrispondono alla realtà”. Questo quanto dichiarato dal candidato dell’Unione Nicola Porro che ribatte a quanto affermato nei giorni scorsi da Gianni Moscherini.  “Anziché sparare percentuali generiche, il candidato sindaco del centro-destra dovrebbe spiegare ai cittadini quanti sono stati a Civitavecchia i posti di lavoro legati al crocierismo nello stesso arco di tempo e con un numero pressoché analogo di turisti movimentati – ha aggiunto –  A smentire il suo trionfalismo ci sono i dati ufficiali dell´Istat. Dati che dal 2004 al 2005 hanno registrato un incremento dal 9 al 9, 1% del tasso di disoccupazione nel sistema locale del lavoro (Civitavecchia, Allumiere, Tolfa, Santa Marinella). Mentre dal 2001 al 2005 si è avuta una diminuzione del numero degli occupati di 500 unità e un conseguente calo del tasso di occupazione: dal 43,2 al 42,3%, valore inferiore rispetto a quelli del Lazio e nazionale, attestati, sempre nel 2005, sul 46,4% sul 45,3 % “.

ULTIME NEWS