Pubblicato il

Crociere, all'Authority premio internazionale 2006

Assegnato dalla prestigiosa rivista «World Cruise» a Civitavecchia come migliore destinazione e primo porto per i servizi di turn-around. Intanto Carnival, con Freedom e Liberty, ha iniziato la sosta di due giorni, che porterà ulteriori benefici al territorio.  

Assegnato dalla prestigiosa rivista «World Cruise» a Civitavecchia come migliore destinazione e primo porto per i servizi di turn-around. Intanto Carnival, con Freedom e Liberty, ha iniziato la sosta di due giorni, che porterà ulteriori benefici al territorio.  

Nuovo prestigioso riconoscimento per il porto di Civitavecchia ed in particolare per l’Autorità Portuale, per il lavoro svolto nel 2006. La prestigiosa rivista internazionale «World Cruise» ha infatti assegnato allo scalo locale il premio come migliore destinazione e come miglior porto di turn-around del Mediterraneo. Un riconoscimento non da poco, proprio nel momento in cui, oltre al numero di transiti (1.268.000 nel 2006, con una ulteriore previsione di crescita, fino a sfiorare il milione e mezzo di turisti per quest’anno) sta crescendo notevolmente anche la percentuale di navi che hanno scelto Civitavecchia come proprio home-port e svolgono qui le operazioni (dette, appunto, di turn-around) di cambio di passeggeri ed equipaggio.
Proprio nei giorni scorsi, peraltro, la Carnival, la maggiore compagnia del mondo, ha iniziato con l’esperimento, annunciato lo scorso anno dall’allora commissario dell’Autorità Portuale, Gianni Moscherini, di prolungare a due giorni la sosta in porto.
Il gruppo americano ha affiancato alla Liberty (battezzata proprio a Civitavecchia nel 2005, con una cerimonia che poi ha aperto la strada agli eventi successivi legati a Costa Concordia e Msc Orchestra) il suo nuovo gioiello Carnival Freedom, che la scorsa settimana ha fatto bella mostra di sé, con le sue 110.000 tonnellate di stazza ed i suoi 3.800 passeggeri che, con la sosta di due giorni della nave (tra sbarco ed imbarco) hanno avuto modo di conoscere meglio la città ed il territorio, oltre al tradizionale tour nella Capitale. Già lo scorso anno, al Sea Trade di Miami, il team creato da Moscherini, principale artefice del lancio del ‘‘Porto di Roma’’ ai vertici delle classifiche internazionali del crocierismo, era stato premiato con il riconoscimento, come miglior manager di Port Authority addetto alle crociere, per Malcolm Morini.

ULTIME NEWS