Pubblicato il

Da sabato Luisella Toti espone: ''Istanti di vita…battiti d'ali''

Le bellissime opere saranno esposte dal 13 al 21 ottobre presso il Maschio del Forte Michelangelo

Le bellissime opere saranno esposte dal 13 al 21 ottobre presso il Maschio del Forte Michelangelo

Di ROMINA MOSCONI

‘’Istanti di vita…battiti d’ali’’, questo il titolo della bellissima e imperdibile mostra della pittrice civitavecchiese Luisella Toti allestita nella magica location del Maschio del Forte Michelangelo e che vanta il patrocinio del settore Cultura e Spettacolo del Comune di Civitavecchia. Il vernissage di questa personale si terrà il prossimo 13 ottobre a partire dalle ore 17.
Circa 40 le tele esposte con strabilianti opere nuove a colori, dislocate sui 2 piani dell’edificio. Alcune opere a soggetto africano sono dipinti estemporaneamente incorniciate in tessuti africani e gli altri sono uccelli variopinti a carattere didattico dipinti con molta minuzia. «Questa è la mia terza mostra personale e esporrò le mie ultime fatiche – spiega la pittrice civitavecchiese – queste opere raffigurano il mio amore per i popoli africani e nepalesi cercando di far conoscere questo mondo magico agli osservatori e in più ho scelto di raffigurare degli animali che rischiano l’estinzione”. Entrando infatti nella mostra, il visitatore si trova immediatamente immerso in questo mondo misterioso venendo catapultati in un esplosione armonica di colori. La Toti, che dipinge per hobby e per imprimere sulla tela le sue emozioni che prova davanti alla vita, alla gente e alla natura, nelle sue tele ha raffigurato in maniera perfetta i paesi da lei visitati portando chi osserva i suoi quadri in quel mondo lontano, tanto che sembra quasi di sentirne i sapori, gli aromi, i colori. Forti cromie ed emozioni in un percorso nella materia che si snoda attraverso l’intensa voce della poesia, dei richiami all’Africa ed ai mondi lontani. L’amore per il prossimo e per tutto ciò che la circonda finisce per colorare le sue tele di una grande forza vitale. Sarà possibile ammirare le meravigliose opere esposte (ad ingresso gratuito) fino al 21 ottobre tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.30.

ULTIME NEWS