Pubblicato il

De Sio: "Emirati Arabi interessati allo sviluppo di Civitavecchia"

CIVITAVECCHIA – Positivo esito della missione diplomatica dell’assessore allo Sviluppo e ai Rapporti Internazionali Alessio De Sio con gli Emirati Arabi Uniti. Nei giorni scorsi, infatti, l’ex sindaco è stato ricevuto dal Principe Abdulhamid Abdulfatah Kazim, rappresentante del ricco paese petrolifero in Italia, presso la sede di via della Camilluccia a Roma. Si è trattato di un colloquio molto importante, durato oltre un’ora, nel quale De Sio – su indirizzo del sindaco Gianni Moscherini – ha illustrato il piano di Sviluppo della Città invitando gli Emirati ad una riflessione sulle opportunità di investimento sul nostro territorio.
“Si possono aprire degli scenari veramente interessanti – ha commentato Alessio De Sio – considerando che la dinastia al potere in quell’area nutre profonda attenzione sull’Italia e, in special modo, sul comparto turistico. “In questo senso – ha spiegato – Civitavecchia potrebbe essere una località dove impostare un grande processo di sviluppo e attrarre risorse che diano rilancio all’economia e posti di lavoro stabili”.
De Sio sta dunque predisponendo uno schema dettagliato da sottoporre all’Ambasciatore Kazim, cui farà seguito una visita a Civitavecchia e un viaggio ad Abu Dhabi e Dubai dove la nostra città possa presentarsi con tutte le carte in regola per decollare dal punto di vista dell’internazionalizzazione.
“E’ inoltre mio compito – ha sottolineato l’assessore – creare le condizioni affinché anche il nostro sistema imprenditoriale venga coinvolto in questo progetto, e per questo avvierò dei contatti con le aziende del territorio per stilare un “panel” delle loro peculiarità e caratteristiche”.
Nei prossimi giorni De Sio ha poi in agenda una serie di incontri con gli Ambasciatori di Russia, Slovenia e Oman.

ULTIME NEWS