Pubblicato il

Dei Giudici: «La sinistra insieme respinga i ricatti»

MARIOInvoca anche lui i poteri forti, anche se, accanto al porto, spuntano anche l’Enel e «qualcun altro, soprattutto tra coloro che hanno manifestato una forte volotà di cementificazione». Anche Mario Dei Giudici esprime la propria disapprovazione per la caduta dell’amministrazione Saladini e lo fa sia nel corso della conferenza stampa sia con una lettera, diffusa ieri. Secondo Dei Giudici Saladini è stato autore di un tentativo di cambiamento, che è però «fallito, per l’incoerenza di alcuni promotori, per le insufficienze della coalizione, per le debolezze dello stesso Saladini e dei Verdi che nel suo progetto hanno creduto». Dei Giudici ha anche sottolineato il grande tempismo con cui è caduta la Giunta, chiedendo che il centro sinistra riparta ora da posizioni condivise e respinga i ricatti, da dovunque provengano».

ULTIME NEWS