Pubblicato il

Fabiola Talenti: "Fermare il carbone a Tvn è salvare la nostra salute"

Il consigliere comunale d'opposizione di Montalto di Castro, interviene dopo la manifestazione a Roma.  La candidata a sindaco di An, inclaza Carai per la sua assenza: "Quale sarà la sorte della centrale di Montalto di Castro?" 

Il consigliere comunale d'opposizione di Montalto di Castro, interviene dopo la manifestazione a Roma.  La candidata a sindaco di An, inclaza Carai per la sua assenza: "Quale sarà la sorte della centrale di Montalto di Castro?" 

TARQUINIA – “Fermare il carbone a Tvn è salvare la nostra la salute e il nostro territorio”. Così esordisce il consigliere comunale di Montalto di Castro, Fabiola Talenti di ritorno da Palazzo Chigi insieme ai sindaci e agli assessori del comprensorio. “Purtroppo il sindaco Carai per l’ennesima volta è stato colpevolmente assente- spiega la Talenti – non ha accolto il mio appello e soprattutto è dimentico di essere il primo responsabile della salute dei cittadini. Il nostro territorio ha già pagato un prezzo troppo alto per assicurare energia alla Nazione, non può quindi oggi più sopportare un ulteriore sacrificio come quello che si prospetta con la costruenda centrale a carbone di Civitavecchia”. “Ci chiediamo ancora – continua il consigliere – quale sarà la sorte della centrale di Montalto? La sua presenza oggi, caro sindaco, vista l’importanza degli incontri sarebbe stata opportuna, prima alla presidenza del consiglio e poi con il rappresentante della commissione ambiente della camera. Credo che sia suo dovere etico oltre che politico, non mancare alle prossime riunioni. La sua assenza sarebbe l’ultimo atto di un film già visto, caratterizzato da un suo assenteismo colpevole ed irresponsabile”. La Talenti ricorda poi al sindaco che i 9 milioni di euro annui che l’Enel paga al comune di Montalto sono un atto dovuto previsto dalla legge, per il danno causato al territorio. “Ma i soldi della paura non possono annientare la coscienza – conclude la Talenti – mi aspetto quindi di vederla in prima linea ai prossimi incontri. Si ricordi che come me se lo aspettano i cittadini”.

ULTIME NEWS