Pubblicato il

Fattori ''strega'' Fusco: il derby è del Quartiere

di ROMINA MOSCONI

 

CIVITAVECCHIA – E’ finito 3-1 per il Campo Oro l’atteso derby fra gli juniores allenati da mister Fattori e i pari età del San Gordiano allenati da Stefano Fusco, disputatosi sabato pomeriggio al Tamagnini davanti al pubblico numeroso delle grandi occasioni. Due squadre forti e ben messe in campo che si sono fronteggiate vis a vis con grande determinazione. Nonostante l’alta tensione e la voglia di vincere il derby i ragazzi in campo e il pubblico sugli spalti ha vissuto il match con grande correttezza e nessuno è finito sul taccuino dell’arbitro. Un match davvero appassionante che regalato molte emozioni agli spettatori e che ha dimostrato la solidità dei due team. I padroni di casa, a detta di tutti, si sono distinti e hanno meritatamente vinto, ma onore al merito va anche ai gialloblu che hanno dimostrato ottime potenzialità e ampi margini di crescita. Per il campo Oro le marcature sono state quelle di Macaluso dal dischetto, seguito poi Feligioni e da Lanza. Per il San Gordiano invece il gol della bandiera è stato siglato da Viola. Da segnalare che nel secondo tempo il Campo Oro è andato ancora vicino al gol ma Ferri prima, Feligioni dopo e infine Di Bernardo non sono riusciti a concretizzare. “Complimenti al Campo dell’Oro – ha sottolineato mister Fusco – hanno meritato la vittoria, ma devo fare i complimenti a tutti i miei ragazzi che hanno dimostrato di essere buoni lottatori e di essere uniti e quadrati. Abbiamo tutte le carte in regole per concludere la stagione se non primi almeno secondi”. Soddisfazione è stata poi espressa dal tecnico gialloverde: “Devo ammettere che questi ragazzi hanno formato un bel gruppo unito e molto motivato che mette sempre tanta grinta e molto cuore. Oggi infatti ognuno ha dato il massimo, ma ora l’importante è non montarsi la testa ma guardare avanti stando sempre coi piedi per terra: il campionato è lungo e non bisogna mai mollare la presa e la concentrazione in campo. Ci aspettano partite dure con avversarie temibili quindi non si può perdere tempo a gongolare su questa vittoria”. Il prossimo sabato i pupilli di patron Antonucci sono attesi a Sant’Elia, mentre il San Gordiano del presidente De Marco sarà invece di scena a Ronciglione.
In campo per i gialloverdi: Verzilli 6.5, Fronti 6, Bianchi 6.5, Fattori 7, M. Scognamiglio 7.5, Barra 7, E. Scognamiglio 7, Ferri Marini 6 (al 35’ del st Di Bernardo), Feligioni 7.5, Macaluso 7.5 e Massi 6 (dal 20’ del st Lanza 7).
Per i gialloblu: Baffioni 6, Saladini 5.5, Scognamillo 6.5, Brunori sv (dal 10’ pt Alessandro 5.5), Zerillo 7.5, Sciarochi 5 (dal 1’ del st Guzzone 6), Capobianchi 5 (dal 1’ del st Viola 8), Incalcaterra 6.5 (dal 30’ st Iori sv ), Tiberi 6 (dal 35’ st Serafini), S. Burattini 7 e D. Burattini 7.

ULTIME NEWS