Pubblicato il

Folla commossa ai funerali di Spigarelli

FUNERALICIVITAVECCHIA – Folla e commozione ai funerali di Giancarlo Spigarelli, il cacciatore colpito mortalmente dall’amico, C.F., al termine di una battuta di caccia. In tanti hanno voluto stringersi intorno alla famiglia oggi pomeriggio alla chiesa di San Gordiano. «Grazie a tutti coloro che hanno dimostrato affetto a mio fratello – ha spiegato Angelo Spigarelli – io ho perso un fratello, molti un grande amico». Proprio C.F. è stato colpito dall’ennesimo malore, che l’ha costretto ad un altro ricovero in ospedale. Sembrerebbe comunque che i risultati dell’autopsia vadano a confermare il racconto dell’uomo e quindi il colpo accidentale partito dal suo fucile, a seguito di una rovinosa caduta.

ULTIME NEWS