Pubblicato il

Furto al capanno del presidente del Codacons Carlo Rienzi

TARQUINIA – Solo un compressore ed una motosega. E’ questo il bottino del furto messo a segno ai danni del presidente del Codacons Carlo Rienzi, che in men che non si dica ha presentato denuncia alla Procura della Repubblica e ai carabinieri della locale stazione. In verità un danno minimo se si tiene conto delle notevoli possibilità economiche del personaggio che a Tarquinia possiede un casolare con annesso capanno degli attrezzi. I ladri hanno sfondato la porta e prelevato gli arnesi da lavoro.  

ULTIME NEWS