Pubblicato il

Il ‘‘Gruppo d’iniziativa’’ scende in campo

di ROMINA MOSCONI

«La nostra iniziativa, volta a promuovere una lista per le prossime elezioni comunali, vuole interpretare un sentimento di libera autodeterminazione in contrapposizione ad un’amministrazione arrendevole, che non ha difeso pienamente gli interessi della nostra comunità».
E’ così che inizia la nota firmata ‘‘Gruppo d’iniziativa’’, nella quale si fa riferimento alla «transazione umiliante sui terreni di Rotella, svenduta all’Italcementi, premiata con l’edificabilità della parte che le è stata riconosciuta, mentre quella rimasta al comune di Allumiere è stata destinata a castagneto secco». La missiva che sta circolando in paese sottolinea anche che «Le scelte fatte nel Prg hanno accontentato soggetti che perseguono interessi privati lasciando irrisolti i problemi della viabilità, del rispetto dell’ambiente, del paesaggio e della storia del paese». Continuando si legge la richiesta del diritto di parola. « Tutta la gente libera del paese reclama il diritto di partecipare da protagonista alle decisioni che determinano il futuro della zona. Non possono essere accettate passivamente le direttive calate dall’alto e le imposizioni provenienti da centri di interessi privati».
Infine si invita la popolazione alla convocazione cittadina: «al fine di aggregare persone e forze politiche per elaborare un programma condiviso e non imposto dai soliti noti. Vogliamo rendere protagonisti della vita del paesde i cittadini, in particolare i giovani, per difendere gli interessi della collettività, attraverso un’azione’ politica ancorata ai valori etici della vita associata e finalizzata unicamente a perseguire il bene comune».

ULTIME NEWS