Pubblicato il

Il Quartiere dilaga e torna a far paura

‘‘Non sarà lotta senza il Quartiere’’ titolavamo noi mercoledì scorso e sul campo i gialloverdi non ci hanno smentito. Mentre infatti in collina la capolista Allumiere cedeva per 2-0 nel derby contro il Tolfa, al Tamagnini il Campo Oro di mister Fusco travolgeva per 9-1 il Monteromano, che nulla ha potuto contro il ritrovato squadrone gialloverde trascinato dal bomber Rosalba (22 reti stagionali) e dagli incontenibili Airi, Massi, Ferri e Bianchi. Lo score della partita ha visto la tripletta di Rosalba e di Massi, la doppietta di Ferri Marini tornato al gol e la rete di Airi. La vittoria di sabato in casa gialloverde ha quindi surriscaldato gli animi soprattutto quando il giorno dopo è circolata la notizia della sconfitta della capolista e quindi il gap fra l’inseguitrice Quartiere Campo Oro e l’Allumiere è ormai ridotto a sole 3 lunghezze. Il presidente Antonucci ha incontrato i suoi pupilli e li ha non solo elogiati per risultati ma li ha anche spronati a dare il massimo senza perdere la calma. Questo campionato juniores, uno dei più avvincenti degli ultimi anni, ha visto protagonisti prima i gialloverdi e poi i collinari, ora per entrambe le squadre è giunto il momento topico: mentre il team di Pistola sarà impegnato alla Cavaccia contro il Trevignano, i pupilli di patron Antonucci sono attesi nella tana del San Gordiano. Nel rettangolo di via Biancone quindi sabato, a partire dalle 16, ci sarà questo atteso derby che mette in palio non solo la supremazia cittadina, ma anche i 3 punti vitali per agguantare l’Allumiere in caso di scivolone dei collinari. «Abbiamo sbagliato solo in alcune partite – spiega Rosalba – e per tanto tempo abbiamo dominato il campionato. Dobbiamo dareil massmo per ripagare il lalvoro del mister e la fiducia del presidente». Soddisfazione è stata espressa anche dal mister Fusco, il quale sottolinea il rammarico per alcune partite perse per leggerezze e per discutibili decisioni arbitrali, «nulla è perduto – conclude Fusco – noi e l’Allumiere siamo stati i protagonisti di questo campionato, sarebbe bello se a decidere i vincitori sia il derby di spareggio».
Formazione: Aprile, Scifo, Bianchi (dal 25’ st Padroni), D’Andrea, Barra, Feligioni, Massi, Ferri, Scognamiglio, Rosalba e Airi.

ULTIME NEWS