Pubblicato il

Il Santa Severa non vuole fermarsi sul più bello al ''Romolo Alzani''

Pronto riscatto per i pulcini ‘96 del Santa Severa al memorial ‘‘Romolo Alzani’’, una delle rassegne di calcio giovanile più prestigiose in ambito regionali. Dopo l’immeritata sconfitta all’esordio col Pomezia, la formazione guidata da Tommaso Imperato si è rifatta con gli interessi ai danni del Tre Fontane ‘‘doppiato’’ con tennistico 6-3 sul campo del Cs Colombo. Un match senza storia, condotta fin dalle primissime battute dai rosanero che sono andati al riposo già sul 3-0 grazie al gol in apertura di Bonafiglia e la doppietta di Antonaroli. Nella ripresa, nonostante la girandola di sostituzione ed il buon margine di vantaggio i pupilli del presidente Franco Bonafiglia hanno continuato a macinar gioco e creare occasioni e con il poker completato da Antonaroli e la rete di Marra hanno dilagato, permettendo agli avversari di accorciare le distanze e limitare i danni solo nelle battute finali. Ora ai fini della qualificazione al turno successivo diventa determinante battere domani pomeriggio alle 17 il Soccer per conquistare l’accesso al secondo turno della manifestazione. Si tratta di un vero e proprio scontro diretto, ma mister Imperato tiene basso il profilo: «Ci farebbe piacere andare avanti – afferma – ma chiederò ai ragazzi soltanto di divertirsi e cercare di mettere in pratica quello che stiamo provando in allenamento per continuare a crescere e migliorare».
Ecco i giocatori schierati da Imperato (con lui in panchina c’erano anche i dirigenti Stefano Orchi e Sergio Pau): Federico Orchi, Davide Midei, Gunther Roser, Francesco Bonafiglia, Simone Bonifazi, Paolo Quartieri, Filippo Antonaroli, Federico Baffioni, Luca Pau, Vincenzo De Fraia, Riccardo Boriello, Alessio Mancini, Giorgio Marra, Simone Longhi.

ULTIME NEWS