Pubblicato il

''Il sindaco presti attenzione alla situazione dei pendolari''

«Due chilometri al giorno levano il pendolare di torno». È parafrasando sarcasticamente uno dei più noti detti popolari che i Verdi pongono l’accento sulla vera e propria odissea che quotidianamente vivono i pendolari cittadini, costretti il più delle volte a raggiungere gli inarrivabili binari tronchi. Insomma, secondo il Sole che Ride i pendolari «sono sottoposti una vera maratonina per raggiungere il loro treno», cui si aggiunge in genere il disagio dell’approdo ai binari laziali della stazione Termini, anch’essi lontanissimi. I Verdi proseguono quindi facendo appello al Sindaco affinché presti attenzione ai problemi dei pendolari, «gente che non usufruisce di “regali” da Enel, paga le tasse, i servizi e i beni di consumo». Al primo cittadino infine anche un suggerimento, quello «di aprire una vertenza con Trenitalia riguardo all’area di parcheggio attigua ai binari tronchi attualmente inservibile, che potrebbe essere attrezzata anche per l’accesso diretto ai binari».

ULTIME NEWS