Pubblicato il

Il valzer degli allenatori nei settori giovanili

di ROMINA MOSCONI

Il valzer delle panchine si balla anche nei settori giovanili. L’estate ha portato tante novità con diversi ‘‘cambi di casacca’’ anche clamorosi, che abbiamo riassunto nella tabella qui a lato. Ma vediamo nel dettaglio come si sono mosse le società locali, con particolare attenzione alle squadre agonistiche, ovvero quelle iscritte ai campionati federali.

CIVITAVECCHIA – I nerazzurri vantano l’unica squadra del comprensorio partecipante ad un campionato d’elite. Si tratta dei giovanissimi classe ‘93, che sono stai affidati a Mauro Stampigioni, che nella scorasa stagione aveva centrato l’elite con la splendida cavalcata con i ‘92. Conferma anche per Pino Brandolini sulla panchina degli allievi regionali mentre gli juniores regionali sono andati a Lelio Petronilli, che aveva guidato la prima squadra del Civitavecchia nel biennio precedente all’accordo tra Tersigni e Vespignani, che ora è diventato il responsabile della linea verde nerazzurra. Affiancato dai ‘‘fidi’’ Gianni Marcoaldi e Giordano Onorati Vespignani intende proseguire e potenziare quel progetto che aveva relegato l’allora Civitavecchiese tra le prime forze del calcio giovanile laziale. In tale ottica anche l’orientamento di confermare in blocco quasi tutti gli allenatori visto che oltre ai già citati, c’è da segnalare che Andrea Rocchetti sarà ancora al timone dei giovanissimi ‘94 e Gabriele Colonna degli allievi provinciali mentre Franco Supino, che lo scorso anno irigeva i ‘93 eredita da Marco Di Marco che passa alla scuola calcio) gli esordienti ‘95 che disputeranno la Coppa Lazio.
CAMPO ORO – Novità anche in casa Campo Oro, dove il timone degli juniores dall’ex Fusco (da quest’anno al San Gordiano) è passato a ‘‘mago’’ Marco Fattori, il quale lo scorso anno ha guidato gli allievi gialloverdi fino al secondo posto in classifica ad un passo dalla vittoria del campionato. I fari sono tutti puntati verso questa nuova avventura del tecnico civitavecchiese che quest’anno festeggia oltre 40 anni di attività calcistica alla guida delle giovani leve del comprensorio. Fattori quest’anno si avvarrà del dirigente Luigino Marri e della collaborazione di Luca Gargiulo. Patron Antonucci e il suo staff rinunciano inoltree alla categoria alievi e puntano invece sui giovanissimi 94, che sono stati affidati al tecnico Paolo Sansolini.
SAN GORDIANO – Cambio della guardia anche sulle panchine del San Gordiano dove mister Stefano Fusco ha preso il posto di Alessandro Pagliarini per gli juniores; passaggio di consegne anche per la panchina degli allievi, dove il posto del tecnico Del Principe è stato preso da Giovanni Iannetti. In casa gialloblu per il 2007/2008 si punta anche sui Giovanissimi 93 di Silvio Scalamandrè e sui Giovanissimi 94 di Marco Leoni. Da quest’anno poi i gialloblu hanno aggiunto un’altra ciliegina sulla torta, visto che hanno inserito un loro team nei giovanissimi Coppa provincia di Roma, i quali saranno guidati da Michele Romano.
S. MARINELLA – I rossoblu della Perla hanno confermato mister Vincenzo Stivale alla guida degli juniores. A guidare gli allievi 91 sarà Giuseppe Grosselli, mentre gli allievi 92 Bruno Giacomini. Il Santa Marinella poi da quest’anno ha iscritto due squadre al campionato dei Giovanisdimi e mentre Vincenzo Fiorentino guiderà i 94, resta da sciogliere il nodo della panchina dei 93, per i quali i dirigenti devono ancora scegliere il nuovo tecnico per i regionali.
SAN PIO – Mentre mister Alessandro Pacitti resta al timone degli Allievi 91 della San Pio, così come il tecnico gialloblu Davini alla guida degli allievi 92, sulla panchina dei giovanissimi sale quest’anno Feligioni, mentre Tonino Scalamandrè guiderà i Giovanissimi 94.
IN COLLINA – Resta al suo posto Pacchiarotti, che guiderà gli Allievi della Cm di Allumiere e Tolfa. Cambio della guardia invece sulla panchina dei Giovanissimi dove al posto di Fronti è subentrato Rossi. ‘‘Squadra vincente non si cambia’’, questo recita il noto proverbio che ben si addice alla scelta della dirigenza dell’Allumiere e del Tolfa che, dopo i brillanti risultati della passata stagione, per i propri juniores hanno riconfermato i due tecnici Pistola (Allumiere) e Testa (Tolfa). Solo nella categoria juniores le collinari non sono fuse nella CM.

ULTIME NEWS