Pubblicato il

Il Vescovo a Tvn per ricordare la visita di Giovanni Paolo II

Una mattina insieme ai lavoratori dell’Enel ricordando la visita di Giovanni Paolo II, avvenuta il 19 marzo 1987.
Il vescovo, monsignor Carlo Chenis, era a Torre Valdaliga Nord questa mattina, accompagnato dal suo predecessore, monsignor Girolamo Grillo che accolse il Santo Padre e lo guidò nei vari incontri.
Monsignor Chenis ha dapprima visitato la centrale, poi ha ascoltato le parole dell’ingegner Sandro Fontecedro che ha parlato di quella giornata storica soffermandosi sulla disponibilità e sulla serenità trasmessa da papa Wojtila raccontando anche numerosi aneddoti di quella giornata.
Il Vescovo Chenis ha espresso la sua gioia nell’essere allaPUBBLICO guida della diocesi di Civitavecchia-Tarquinia proprio in occasione dell’anniversario.
L’alto prelato ha poi ricordato, in occasione della festa di San Giuseppe, la figura del Santo, patrono dei lavoratori.
Al termine della visita è stata celebrata una messa alla quale hanno partecipato, oltre a tutti i dipendenti della centrale, autorità civili e militari e i sindaci del comprensorio.
La giornata in ricordo della visita di Giovanni Paolo II doveva concludersi con una fiaccolata che però non si terrà a causa del maltempo. I fedeli si riuniranno comunque in preghiera insieme al vescovo Chenis all’interno della Cattedrale, con appuntamento alle 21.

ULTIME NEWS