Pubblicato il

Incendi in Maremma, al lavoro Prociv e Vigili del fuoco

Montalto di Castro. In fiamme centralina  eoltre 10 ettari di grano. Salvate 500 pecore

Montalto di Castro. In fiamme centralina  eoltre 10 ettari di grano. Salvate 500 pecore

MONTALTO DI CASTRO – Ancora incendi in Maremma. Dopo una tregua di ventiquattro ore la mano del presunto piromane è tornata a farsi sentire. Un vasto incendio è improvvisamente divampato stamattina nei pressi dell’area archeologica di Vulci e nella zona industriale, dove una grossa nube di fumo e fiamme ha ricoperto l’intera area, colpendo anche una centralina Enel. Le fiamme hanno devastato una decina di ettari di terreno, tra grano, stoppie ed erbario vario. Cinquecento percore sono state messe in salvo. Una giornata di duro lavoro, insomma, per i vigili del fuoco. Tutte le squadre della zona sono infatti dovute intervenire per domare gli incendi che hanno richiesto anche l’intervento dell’elicottero della Protezione civile oltre alle squadre locali della Prociv. I carabinieri sono ancora alla ricerca del presunto piromane, del quale è stato anche elaborato un identikit. Anche oggi il misterioso uomo è stato visto aggirarsi nelle zone poi finite in fiamme.

ULTIME NEWS