Pubblicato il

Istituito il Catasto degli Incendi

È stata firmata l’ordinanza relativa all’istituzione del Catasto degli Incendi, che porterà alla compilazione di un elenco dei terreni percorsi dalle fiamme che, una volta censiti, saranno sottoposti a precisi vincoli come, ad esempio, l’impossibilità di modificare la destinazione d’uso delle aree incendiate per almeno 15 anni e il divieto di costruzione di edifici e strutture finalizzate a insediamenti civili e attività produttive, salvo i casi di precedente rilascio della concessione. «Finalmente – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Fabiana Attig, da cui è partita la proposta – il Comune di Civitavecchia si è dotato di uno strumento fondamentale per la tutela e la salvaguardia del territorio». Il sindaco Moscherini, firmatario dell’ordinanza, ha invece aggiunto che «l’istituzione di questo speciale Catasto rappresenta da un lato uno strumento in più per monitorare la situazione degli incendi e dall’altro un utile mezzo di prevenzione, attraverso le iniziative che l’Ufficio Ambiente metterà in campo per la sicurezza di tutte le aree a rischio».
Il Servizio Politiche Ambientali ha già avviato il censimento di tutte le aree nel territorio comunale percorse da incendi nell’ultimo quinquennio, avvalendosi anche dei rilievi effettuati dal Corpo Forestale dello Stato, dai Vigili del Fuoco e dalla Protezione Civile.

ULTIME NEWS