Pubblicato il

Juniores, non sarà una lotta senza Quartiere

Il campionato juniores della provincia di Viterbo è agli sgoccioli, mancano infatti solo due giornate alla fine, 180’ minuti quindi al cardiopalma visto che tra le prime posizioni ci sono 4 squadre locali. In cima alla classifica ci sono i collinari dell’Allumiere allenati da mister Pistola, i quali hanno prima agguantato e poi superato i cugini del Quartiere Campo Oro di mister Stefano Fusco, quest’ultimi, infatti, hanno perso la loro lunga leadership negli ultimi due incontri dai quali sono usciti sconfitti. Tutto ormai, visto che l’Allumiere viaggia a ben 6 lunghezze dai gialloverdi, lascia presagire che la palma della vittoria se l’aggiudicheranno i collinari, ma il Quartiere Campo Oro non starà di certo a guardare, e sebbene in calo non ha perso le speranze e i ‘‘combattenti’’ di patron Antonucci, guidati dal bomber Rosalba, promettono di giocarsela fino in fondo. Ma subito dietro queste due compagini seguono ad un tiro di schioppo anche i collinari del Tolfa di mister Testa, reduci dalla grande rimonta ottenuta in questa fase di ritorno e subito dopo ancora ci sono i gialloblu dimister Alessandro Pagliarini. Quattro squadre locali che si contendono il primato in classifica e che, al di là di chi vincerà, dimostrerà comunque l’alto livello tecnico raggiunto dalle squadre locali, segno evidente di una rinascita del settore giovanile, che lascia quindi ben sperare per il futuro. Il calendario comunque presenta davvero due giornate ricche di pathos. Sabato prossimo infatti il San Gordiano se la vedrà con con il Trevignano, mentre il Campo Oro sarà impegnato contro il Monteromano; sabato 21 aprile (ultima di campionato) sul rettangolo di via Biancone scenderanno in campo i padroni di casa del San Gordiano contrapposti ai gialloverdi in un derby mozzafiato in cui i giocatori di entrambe le squadre daranno il massimo per portarsi a casa l’intero bottino e soprattutto la soddisfazione di aver sconfitto i cugini. Per la cronaca c’è da sottolineare che entrambe le compagini scenderanno in campo orfane dei loro mister visto che sia Fusco che Pagliarni sono squalificati. In collina intanto si respira grande emozione e molta suspence in vista dell’atteso derby fra l’Allumiere e il Tolfa che si giocherà sabato prossimo allo Scoponi alle 16 e per il quale si prevede il tutto esaurito in tribuna. Da una parte quindi il fortino biancoceleste che non si può permettere passi falsi se non vuole perdere terreno, dall’altra i biancorossi che sperano di scalare ancora un pò la classifica e magari assestarsi al secondo posto. Nell’ultima di campionato infine il team di Pistola se la vedrà con il Trevignano mentre quello di Testa sarà impegnato contro il Capranica Sutri.

ULTIME NEWS