Pubblicato il

La Commissione servizi sociali al lavoro sull'emergenza abitativa

Attraverso verifiche incrociate sull’effettivo utilizzo delle case sia di proprietà comunale che di competenza dell’Ater la commissione consiliare ai servizi sociali, di cui è presidente il consigliere comunale Annita Cecchi, è al lavoro sul problema dell’emergenza abitativa. «È bene ricordare – ha dichiarato la Cecchi – che spesso e volentieri le occupazioni finiscono per danneggiare chi è in graduatoria in base ad una situazione di disagio appositamente accertata dagli organi competenti. Proprio per questo la commissione produrrà una proposta di delibera, che dia una regolamentazione per l’assegnazione degli alloggi e che si richiami proprio alle esigenze del territorio e alle graduatorie».
Un confronto in tal senso si è avuto anche con l’assessore ai servizi Sociali, Chiara Guidoni, che ha comunicato che il Comune sta predisponendo un servizio informativo sulla sanatoria delle occupazioni abusive fino a novembre 2006, così come stabilito in sede regionale.

ULTIME NEWS