Pubblicato il

La San Pio punta al titolo provinciale con gli allievi di Pacitti

di ROMINA MOSCONI

La San Pio di patron Vincenzo La Rosa in questa stagione 2007/2008 ha grandi ambizioni, e dopo aver rafforzato la prima squadra ha anche rinnovato e reso più competitivo il settore giovanile. La società rossoblu punta in primis sugli allievi di mister Sandro Pacitti, che già dallo scorso anno, nonostante l’eta inferiore dei ragazzi della San Pio, hanno comunqe brillato. «Quest’anno i ragazzi sono tutti di età giusta e sono ormai rodati, in più abbiamo rinforzato le fila con 5 innesti importanti – spiega mister Pacitti – siamo consapevoli delle nostre potenzialità e, pur avendo massimo rispetto per le squadre avversarie e restando ben piantati coi piedi per terra, puntiamo a disputare un campionato al vertice senza nascondere l’ambizione di vincere il titolo provinciale». Domenica mattina i pupilli della società rossoblu sono attesi nella tana dell’Oriolo Romano e il mister potrà scegliere tra: Tommasini, Ciocci, Bellumori, Gregori, Piras, Bruno, Barletta, Sgamma, Salvati, Petronilli, Brancato, Carru, Paoletti, Lagona, Cuomo, Marvaso, Esposito e Taras. All’appuntamento mancheranno solo gli infortunati Cassese e Zacchei.
Pronti al debutto anche i giovanissimi sperimentali fascia B di mister Scalamandrè, i quali domenica mattina alle 9.30 affronteranno in trasferta il Piano Scarano. «E’ una bella squadra unita che nell’amichevole di sabato contro il Virtus Ladispoli – spiega il tecnico – ha dimostrato di avere ottime possibilità per disputare un buon campionato. I ragazzi sono tutti molto gasati e non vedono l’ora di iniziare, speriamo bene». Il tecnico rossoblu per l’occasione ha convocato: Olivieri, Lagona, Ferilli, Bevilacqua, Terzini, Vigliante, Perugini, Chercheni, Fronti, Nistor, Cherchi, Scalamandrè, Vitiello, Traini, Basile e Castagnola.

ULTIME NEWS