Pubblicato il

«A Santa Marinella le casse comunali languono, ma si trovano fondi per il pugilato»

Polo, Prc e Socialisti contro il commissario Fausto Gianni

Polo, Prc e Socialisti contro il commissario Fausto Gianni

S. MARINELLA – Un fronte unito e compatto, composto da un arco che va dalla sinistra alla destra, dal Prc ad An passando per Fi, socialisti e liste civiche, da qualche giorno è schierato contro il commissario straordinario Fausto Gianni reo, secondo i politici presenti stamattina ad una conferenza stampa organizzata nei locali di Tele Santa Marinella, di ‘‘pendere’’ troppo da una parte, quella dell’ex sindaco Tidei. Molti gli esempi sul tavolo, l’ultimo dei quali riguarda il match di pugilato in programma stasera al palazzotto cittadino. «In un periodo nel quale le casse comunali languono – ha detto Venanzo Bianchi – e si registrano dati allarmanti come i lamenti dei fornitori alcuni dei quali hanno interrotto i rapporti con l’amministrazione per via dei mancati pagamenti, il commissario concede un contributo alla manifestazione. Sulla stampa di qualche giorno fa l’atleta non ha ringraziato né il commissario né la città per i soldi ricevuti ma l’ex sindaco Tidei». «Altro esempio – ha fatto eco Achille Ricci (Fi) – è quello relativo all’ufficio stampa, per il quale il Comune paga un portavoce che è stato scelto dall’ex sindaco e che oltre a non curare più la rassegna stampa e non comunicare gli atti e le decisioni dell’amministrazione non invia più comunicati». Insomma un comportamento contraddittorio da censurare, secondo i politici intervenuti alla manifestazione.

ULTIME NEWS