Pubblicato il

«Problemi ad Allumiere: rumori, degrado e randagismo»

La minoranza incalza la giunta

La minoranza incalza la giunta

ALLUMIERE – Appena insidiati i consiglieri di minoranza, lo scorso 15 giugno, hanno già presentato due interrogazioni e altrettante interpellanze riguardanti problemi di ordine pubblico. «Abbiamo voluto ricordare all’amministrazione comunale che il parcheggio in piazzale dei Partigiani è stato usato in modo continuativo nel periodo estivo quale area per la realizzazione di feste varie – spiega il consigliere Dipietrantonio – preso atto delle lamentele dei residenti della zona per il disturbo recatogli specie nelle ore notturne, preso atto che il parcheggio viene usato impropriamente per troppo tempo, vogliamo sapere dall’amministrazione comunale quali iniziative intendono prendere per eleiminare questi problemi. Inoltre riteniamo urgente delocalizzare le feste». Il consigliere Morbidelli evidenzia invece che «è stata presentata un’interrogazione riguardante il degrado in cui versa l’area intorno alla fontana e il parco giochi dei bambini ormai pericoloso e quasi inservibile. Questa zona necessita al più presto di un intervento di pulizia e di risanamento». «Inoltre – continua il neo consigliere Paolo Brutti – l’area del faggeto versa in un degrado mortificante malgrado i soldi spesi. Essendo il nostro fiore all’occhiello chiediamo che il sindaco prenda impegni precisi per portare all’odg del prossimo consiglio una proposta concreta che ci veda tutti impegnati con l’Agraria, per farlo divenire un’occasione di sviluppo socio-economico». L’ultima interrogazione riguarda invece «l’accertamento di di circa sei cani randagi che girano causando problemi alla sicurezza dei cittadini- concludono i consiglieri Sgamma e Pierantozzi – chiediamo un impegno determinato e costante da parte del Comune verso il dilagante fenomeno del randagismo e la soluzione di questo problema». (Rom. Mos.)

ULTIME NEWS