Pubblicato il

Moscherini: ''In quell'area non si costruirà''

«A Piazza del Conservatorio non si costruirà o comunque non sarà realizzata alcuna struttura che non sia finalizzata alla musealizzazione di quanto è stato trovato». Il sindaco Moscherini mostra di avere le idee chiare sul futuro della centralissima piazza, sulla quale la ditta Etrusca Innovation intendeva erigere un nuovo edificio. «Nei prossimi giorni faremo un incontro ad hoc con la proprietà del lotto e la Soprintendenza, con l’obiettivo di reperire altrove le cubature assegnate all’impresa e di liberare quindi l’area, che dovrà essere il più possibile aperta ai civitavecchiesi e ai turisti». Lo scopo ambizioso dichiarato da Moscherini è quello di creare una sorta di percorso turistico-commerciale, che, attraverso l’area archeologica (qualora naturalmente la Soprintendenza dovesse confermare l’inestimabile valore dei reperti), conduca i turisti al mercato, nel frattempo interamente ristrutturato. Rivitalizzare insomma il centro città, che così tornerebbe ad essere il cuore pulsante di Civitavecchia sia dal punto di vista economico che culturale. «Quanto al sito – conclude il Sindaco – ogni decisione è rinviata a dopo l’incontro con la Soprintendenza. Per ora non escludiamo nulla, inclusa l’ipotesi di riportare alla luce i reperti dell’intera piazza».

ULTIME NEWS