Pubblicato il

No comment del Sindaco sulla pirolisi

ATTIGCIVITAVECCHIA – Non parla il sindaco Gianni Moscherini, preferendo non aggiungere una virgola alle affermazioni azzardate fatte in ordine nei giorni scorsi dall’assessore all’ambiente Fabiana Attig e dai consiglieri Fabrizio Reginella e Mario Fiorentini, sul tema della Pirolisi «Non credo abbia senso fare delle dichiarazioni in questo momento» ha riferito il primo cittadino, appena tornato da Londra e reduce da un accesissimo conclave a Tuscania che inaspettatamente si è concluso con la promessa collettiva del silenzio stampa. Qualcuno però ha disatteso gli impegni presi, riferendo particolari amministrativi più tendenziosi che costruttivi, tirandosi dietro le critiche di altre figure politiche appartenenti paradossalmente alla stessa maggioranza. La Attig infatti ha descritto il processo della Pirolisi come un qualcosa di innovativo, attribuendogli una bassa inadeguatezza in termini ambientalistici. Da qui la reazione di Reginella «Per anni ti sei spacciata per ambientalista – ha dichiarato riferendosi all’assessore – siamo già abbastanza inquinati». Mario Fiorentini ha preso la palla al balzo, spiegando le conseguenze alle quali potrebbe portare il Cdr alimentato da una trasformazione chimica». Moscherini, avvertito sulle ‘‘fughe di notizie’’, dall’estero ha fatto conoscere il suo sdegno, senza però sbottonarsi più di tanto «La chiarezza arriverà – ha commentato – e sarà evidente in quelli che saranno i fatti dell’amministrazione». Non ha nascosto tuttavia la centralità del suo ruolo: «So bene che ci sono delle date da rispettare e delle leggi alle quali attenersi – ha concluso – ho delle responsabilità e voglio esercitarle fino in fondo».

ULTIME NEWS