Pubblicato il

Pesca abusiva, sequestrata attrezzatura ad una barca <br />

Operazione della Guardia costiera di Montalto durante la traversata del canoista Francesco Gambella

Operazione della Guardia costiera di Montalto durante la traversata del canoista Francesco Gambella

MONTALTO DI CASTRO – Guardia Costiera in azione stamattina nel mare tra la cittadina castrense e Civitavecchia. Durante la traversata del canoista Francesco Gambella – recordman di Kayak estremo e testimonial sportivo d’eccellenza per il cinquantenario di Amref, l’organizzazione sanitaria indipendente africana che promuove lo sviluppo in 14 paesi dell’Africa Orientale – impegnato nell’iniziativa Giro d’Italia in 80 giorni, la guardia costiera locale ha sequestrato le reti e tutta l’attrezzatura per la pesca a strascico ad una paranza che pescava sotto costa nei pressi di Montalto. La capitaneria ha anche comminato una multa di 2mila euro e denunciato il comandante della barca, di Civitavecchia, per oltraggio a pubblico ufficiale. Nei pressi di Tarquinia la stessa capitaneria ha anche prestato soccorso ad un gommonne in avaria che aveva perso l’uso di entrambi i motori. Stanno bene i passeggeri del gommone colti solo da un forte spavento.

ULTIME NEWS