Pubblicato il

Petrelli: "A che punto sono i varchi elettronici?"

CIVITAVECCHIA – Che fine hanno fatto i varchi elettronici? Se lo domanda Vittorio Petrelli (AeL), riepilogando i fatti che hanno portato alla proclamazione da parte dell’amministrazione comunale, dell’avvio del controllo 24 ore su 24 sul passaggio dei mezzi pesanti in città. Petrelli ricorda le parole di Moscherini pronunciate nella conferenza stampa dello scorso 5 settembre, nella quale affermò tra l’alto: «Il primo ottobre partiremo coi varchi – aggiungendo inoltre – questo sarà l’inizio del recupero dello stallo prodotto dalla gestione di quegli amici che alcuni ignoti ancora rimpiangono». Il consigliere, ricordando di non aver mai governato, fa sapere di non avere amministrazioni da difendere, sottolineando intanto come, a distanza di un mese dal primo ottobre, nulla è cambiato. «Mi faccio portavoce dei residenti di quelle direttrici viarie – conclude Petrelli – domandando le motivazioni del ritardo nella messa in funzione dei varchi, considerato tra l’altro che gli strumenti per la segnaletica sono pronti da qualche mese».

ULTIME NEWS