Pubblicato il

Polo universitario, interrogazione di Porro e Manuedda

UNIVERSITAIl destino del Polo universitario civitavecchiese si avvolge di incertezza. La scelta della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma di trasferire i corsi della prima annualità di Ingegneria della sicurezza, assegnati per competenza al Polo universitario cittadino, presso la sede romana ha destato la preoccupazione dei consiglieri comunali Nicola Porro e Alessandro Manuedda che in un’interrogazione al Presidente del Consiglio comunale chiedono quali misure l’Amministrazione intenda adottare per scongiurare la mutilazione dell’offerta didattica della città. «Procedure del genere – si legge nell’interrogazione – preludono quasi sempre alla soppressione del corso o al suo definitivo trasferimento presso l’Ateneo madre. La questione coinvolge gli interessi della comunità e le responsabilità dell’azione amministrativa, e non può essere ricondotta alle competenze precipue degli organi di gestione del Polo universitario». Porro e Manuedda propongono inoltre che si dia massima trasparenza in Comune al confronto sui destini del Polo e, se necessario, che si convochi un Consiglio aperto al pubblico.

ULTIME NEWS