Pubblicato il

Prc: "Il sostegno a Luciani è il riconoscimento di anni di lavoro"

Il circolo cittadino di Rifondazione Comunista sottolinea come l’intervento dei vertici nazionali a sostegno di Enrico Luciani come più adatto alla presidenza dell’Autorità Portuale sia da considerare un grande riconoscimento del lavoro svolto dal partito a livello portuale e sulle tematiche del lavoro. “Questo sostegno – spiegano – non è solo alla storia personale di Enrico Luciani e alle sue conoscenze specifiche sul lavoro portuale, ma è soprattutto il riconoscimento del lavoro del partito tutto a Civitavecchia, dell’iniziativa politica che in questi anni è riuscito a realizzare sul territorio fino ai grandi risultati elettorali e di consenso ottenuti dal partito alle elezioni politiche e a quelle regionali. La questione relativa al rinnovo della Presidenza dell’Autorità portuale di Civitavecchia riveste una importanza decisiva. Si tratta di un problema di assoluta priorità e dalla cui soluzione possono dipendere gli scenari futuri della politica e delle istituzioni cittadine. Crediamo che il ruolo che Rifondazione Comunista ha avuto nel porto di Civitavecchia, l’esperienza della Compagnia Portuale e gli anni di battaglie e di lotte in difesa della qualità del lavoro dei lavoratori e delle lavoratrici portuali vedrebbe nella nomina del consigliere regionale la sua punta più avanzata”.

ULTIME NEWS