Pubblicato il

Processo nigeriano, sarà ascoltato il direttore del carcere

Ennesima udienza oggi per il caso Eugene Okoughae, il nigeriano che avrebbe subito ustioni da parte di due agenti di polizia penitenziaria, accusati di lesioni aggravate. Imputati, in questo procedimento anche tre medici, che sono accusati di omissione di referto. Un processo ormai arrivato alle battute conclusive, quasi ultimata infatti l’escussione dei testi. Nell’udienza di ieri il giudice ha respinto l’istanza del pm t, Elena neri, di un confronto tra un medico che avrebbe visitato il nigeriano la sera dell’accaduto e uno degli infermieri ascoltati durante il processo. Questo perché l’infermiere in questione sarebbe stato l’unico che avrebbe parzialmente ammesso la presenza delle ustioni, a differenza degli altri testi ascoltati che avevano parlato di abrasioni. Sempre nell’udienza di ieri è stato riformulato l’atto di citazione del nigeriano. Inoltre il giudice ha stabilito l’escussione del direttore del carcere. Prossima udienza il 12 luglio.

ULTIME NEWS