Pubblicato il

Pua, libero accesso a spiaggia e mare

S.Marinella. Presentato il nuovo piano urbano degli arenili, a maggio l’esame del consiglio comunale Marongiu: «Il progetto incentiva il turismo, crea lavoro e migliora l’economia»

S.Marinella. Presentato il nuovo piano urbano degli arenili, a maggio l’esame del consiglio comunale Marongiu: «Il progetto incentiva il turismo, crea lavoro e migliora l’economia»

S. MARINELLA – Nel corso di una affollata riunione che si è svolta presso il quartier generale dell’Assobalneari Litorale Lazio Nord a Civitavecchia, è stato presentato ufficialmente alla categoria il nuovo Piano Urbano degli Arenili, un importante strumento che consentirà ai titolari di stabilimenti balneari in concessione, di poter apportare modifiche alle loro strutture per migliorarne la ricezione. La riunione, a cui hanno partecipato il delegato della Capitaneria di Porto di Santa Marinella, Zibellini, gli assessori Fabio Quartieri e Roberto Marongiu, il presidente dell’Assobalneari Marco Maurelli e una ventina operatori balneari, è stata l’occasione per fare il punto sulle iniziative a favore del settore turistico-balneare. «Il vecchio Pua – ha spiegato Marongiu – conteneva solo sette concessioni. Noi invece abbiamo tenuto conto delle esigenze sia dei privati che dei cittadini. Ne è uscito fuori un progetto che incentiva il turismo, realizza posti di lavoro e migliora l’economia cittadina». Sul Pua sono segnalati i liberi accessi al mare, le spiagge libere attrezzate che saranno date in concessione, la distanza degli ombrelloni, le barriere soffolte e i reef artificiali per consentire ai surfisti di fare sport. Il Pua giungerà all’esame del consiglio comunale a maggio. (Cris.Deg.)

ULTIME NEWS