Pubblicato il

Quartiere-San Gordiano, derby tra allievi con posta in palio altissima

di ROMINA MOSCONI

Mancano ormai solo poche ore al fatidico fischio d’inizio dell’atteso big match che si disputerà domenica sul rettagolo di via Biancone e che vedrà contrapposte ‘‘l’un contro l’altro armate’’ gli allievi provinciali del San Gordiano di mister Massimo Del Principe e quella del Quartiere Campo Oro di mister Marco Fattori. Una gara molto sentita alla luce di quanto era accaduto all’andata e soprattutto per la sua velenosa coda polemica. Sul 2-0 per il Quartiere l’arbitro aveva infatti assegnato un calcio di rigore ai gialloverdi ed si era visto costretto a sospendere il match non credendo che ci fossero più le condizioni per portare avanti la sfida. Il giudice aveva assegnato il successo a tavolino al team di Fattori ha inflitto severe sanzioni ai gialloverdi, ma poi dopo il ricorso del San Gordiano aveva presentato ricorso i provvedimenti erano stati azzerati e la partita doveva essere ripetuta fino anche in terzo grado la giustizia sportiva aveva confermato quanto decisico in prima istanza e dunque partita vinta al Quartiere con squalifiche meno pesanti al San Gordiano. Il match ha comunque anche altri forti ‘‘stimoli’’ visto che i gialloverdi di Fattori non possono perder terreno per non farsi sfuggire la seconda piazza mentre i gialloblu di Del Principe stanno dando vita ad una entuasiasmante rimonta, che non ha alcuna intenzione di interrompere in occasione del del derby. Posta in palio altissima, ma i due presidenti, Aldo De Marco e Pino Antonucci, non hanno alcun dubbio sul fatto che in campo si vedrà solo una partita di calcio con la giusta dose di agonismo e soprattutto con la voglia degli interpreti di affrontarsi in maniera spettacolare tenendo il fair play sempre in primo piano. «Comunque garantiamo che non ci saranno problemi disciplinari – spiegano i due presidenti – siamo due società amiche e quindi siamo certi che sarà una grande festa visto che sabato ci sarà anche l’altro atteso derby fra gli juniores delle nostre società». Dopo la sfida di recupero fra la San Pio di mister Pacitti e la Cm di mister Pacchiarotti vinto dai collinari le due formazioni tornano in campo domenica impegnate in due ostici incontri. La Cm attende allo Scoponi il Capranica Sutri mentre la San Pio saràòattesa nella tana del Monterosi.

ULTIME NEWS