Pubblicato il

"Basta con tasse salate e rimozioni forzate"

CASSONETTOUna tassa salata per un servizio scadente. Così gli abitanti di via Bramante e via Romolo Mori definiscono la tariffa dei rifiuti vista l’incuria in cui versano i cassonetti. In particolare gli abitanti inviano una foto che mostra dei cassonetti , tra via Montanucfci e via Galilei in cui la spazzatura non verrebbe ritirata dall’estate scorsa.
Gli abitanti poi contestano il servizio di spazzamento predisposto dall’amministrazione Saladini.
«Siamo stufi – dicono i residenti – di questi soprusi autorizzati dal ex sindaco Saladini per arricchire le casse del Comune di Civitavecchia a scapito dei cittadini.Se il Commissario Prefettizio non prenderà dei provvedimenti sul caso,e saremo costretti a pagare ancora salate multe, potremmo decidere di non presentarci ai seggi per dare il nostro contributo elettorale per il rinnovo dell’amministrazione comunale»

ULTIME NEWS