Pubblicato il

"Saremo il baluardo contro i trasformisti"

Il candidato sindaco dell’Unione Nicola Porro si presenta ufficialmente e illustra il suo programma. Tra le priorità il superamento di tutte le servitù, il rilancio dell’occupazione e la solidarietà. Annunciato un ‘‘censimento dei bisogni’’.

Il candidato sindaco dell’Unione Nicola Porro si presenta ufficialmente e illustra il suo programma. Tra le priorità il superamento di tutte le servitù, il rilancio dell’occupazione e la solidarietà. Annunciato un ‘‘censimento dei bisogni’’.

«Una investitura dal significato politico importante, perché per la prima volta dopo anni l’Unione di centro sinistra non si disunisce, ma trova la convergenza su un nome, e io non posso che che essere orgoglioso che quel nome sia il mio». Così Nicola Porro ha salutato la sua investitura a candidato sindaco del centro sinistra, ufficializzata oggi pomeriggio davanti a tutti i rappresentanti dei partiti della coalizione. «Io non ho la presunzione di propinare ricette miracolose – ha proseguito Porro – ma credo che già questa unità sia un segnale positivo rispetto al fatto che un progetto di sviluppo avrebbe delle gambe solide sulle quali camminare. Occorre censire i bisogni dei cittadini e poi scegliere come intervenire, senza condannare la managerialità, ma nemmeno perdere di vista la solidarietà. D’altra parte ritengo che Civitavecchia unisca in sé le patologie dello sviluppo e quelle del sottosviluppo, che la città abbia dunque pagato le catene con le quali è incatenata. Mi riferisco naturalmente alle servitù ambientali, energetiche, demaniali, militari e portuali, dalle quali la città deve essere liberata. Questo anche perché non hanno finora prodotto quei benefici in termini occupazionali della quale invece Civitavecchia ha drammaticamente bisogno. Basta osservare i dati relativi all’occupazione nella nostra città per scoprire che questa è una delle poche realtà del Lazio nelle quali la percentuale di persone senza lavoro è cresciuto, anche in NICOLAcontrotendenza con il dato nazionale. E questa è una cosa della quale è forse bene chiedere conto a chi va dicendo, anche in questi giorni che il porto negli ultimi ha rappresentato un volano per l’economia e l’occupazione. Siamo ormai – ha concluso Porro – l’unico baluardo contro chi ha chiamato a raccolta una serie di ben noti trasformisti, contro chi vuole dare vita ad uno ‘‘zelig’’ della politica».

Nicola Porro candidato sindaco dell\\\’Unione – Intervista

Nicola Porro candidato sindaco dell\\\’Unione – Interviste Rita Stella, Mario Flamini e Flaminia Tosini

<a target=_blank href=http://www.civonline.it/notizia.php?IDCategoria=356&amp

ULTIME NEWS