Pubblicato il

"Sorprendenti le critiche di Sgamma"

ALLUMIERE – Dopo la protesta al vetriolo, pubblicata su queste pagine, mossa dal consigliere di minoranza, Vincenzo Sgamma concernente i ‘‘lavori selvaggi’’ che a suo dire sta compiendo la maggioranza, la parola passa oggi alla giunta Cammilletti, che dopo aver sottolineato di non ‘‘voler entrare in polemica’’, vogliono precisare alcuni punti importanti. «Di fronte a queste critiche siamo perplessi – spiegano il sindaco Cammilletti, il vice sindaco Battilocchio e l’assessore ai Lavori Pubblici Ceccarelli – evidentemente le recenti opere che stiamo ultimando non sono di gradimento del consigliere Sgamma, il quale sembra non apprezzare il nostro impegno teso verso la creazione di spazi pedonali, nel cercare di limitare la sosta selvaggia e di portare a compimento il restyling di oltre 2.5 km di vicoli strade e piazzette. Peccato però non voler riconscere che per queste opere è stato oggettivamente riconosciuto da tutti sia la gradevolezza che il riconquistato valore storico e ambientale del nostro amato paese. Non a caso Sgamma però non fa parte di questa maggioranza». La maggioranza allumierasca poi si sofferma sui problemi di viabilità che stanno interessando il tratto via Mertel e via M. Fontana. «Vogliamo rassicurare il consigliere Sgamma e tutti coloro che si preoccupano che ancora in questo tratto non sono stati ultimati i lavori – concludono Cammilletti, Battilocchio e Ceccarelli – non appena verrà terminato il nostro intervento di ristrutturazione di quella strada, vedi marciapiedi e altri lavori che inizieranno fra qualche giorno, verrà messo in opera l’asfaltatura con il tappetino bituminoso definitivo, mentre quello che c’è attualmente è solo provvisorio. Questo avverrà quindi a fine marzo». Anche l’architetto Novello conferma che: «Tutti i lavori effettuati e quelli in cantiere sono volti all’effettivo miglioramento del paese e che vengono compiuti con oculatezza e cognizione di causa».

Romina Mosconi

ULTIME NEWS