Pubblicato il

"Sull'aeroporto di Tarquinia incoerente la posizione di Generali"

«Una posizione sintomatica di un grosso deficit di coerenza». Così il direttivo del Polo Civico bolla le esternazioni di Generali sulla proposta di realizzazione di una aeroporto a Tarquinia, anzichè a Viterbo. «Il citato consigliere circoscrizionale – spiegano dalla lista civica – nell’anno 2006 era candidato della lista Balloni e come tale aveva sostenuto il programma per “Balloni Sindaco”, che includeva appunto anche la realizzazione a Tarquinia del terzo aeroporto del Lazio. E’ mai possibile che se lo sia dimenticato? E’ possibile che soltanto adesso scopra che una struttura aeroportuale inquina? Invitiamo Generali ad incontrarsi con noi per un confronto di idee, perché se gli sta a cuore la crescita dell’economia e dell’occupazione della città e del comprensorio deve anche sapere che un tale obiettivo non si ottiene con sterili comunicati. Se si aspira ad amministrare la città, ad avere il consenso dei cittadini, occorre interpretarne le esigenze e le sensibilità nel loro complesso. Le posizioni di parte – concludono dal Polo Civico – non pagano mai».

ULTIME NEWS