Pubblicato il

Renda-Zeppa, battaglia a suon di querele

Preferisce usare toni sarcastici il presidente del cda di Etm, Salvatore Renda, nel rispondere alle ultime dichiarazioni di Flavio Zeppa. “Una mole di errori e falsità”: così sono state definite le denunce avanzate dal sindacalista della Rdb nei giorni scorsi nei confronti della gestione della municipalizzata. Renda parla infatti di Etm come la prima Azienda di Trasporto del Lazio in termini di crescita percentuale, con il patrimonio che sarebbe raddoppiato, con un volume di affari cresciuto di oltre il 30% e con la creazione di oltre 50 posti di lavoro in poco più di un anno. False dunque per il presidente di Etm le questioni relative all’acquisto dei container, come pure le vicende che coinvolgono consiglieri di amministrazione. Questi i motivi per cui lo stesso Renda ha preannunciato una querela per diffamazione nei confronti di Zeppa.

ULTIME NEWS