Pubblicato il

Ringraziamenti dall'Arciconfraternita del Gonfalone

*Lettera firmata

“Al termine delle operazioni che hanno interessato la tradizionale processione del Cristo Morto ed in considerazione della ottima riuscita che ha visto la partecipazione di tanti nostri concittadini, oltre alle autorità, interpretando i sentimenti di tutti i Confratelli e le Consorelle del sodalizio che attualmente rappresento, voglio ringraziare, attraverso gli organi d’informazione, tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione, in particolare il Vescovo Mons. Carlo Chenis, il Commissario prefettizio dott.ssa Giovanna M. R. Iurato, i Comandanti militari e tutte le rappresentanze delle forze dell’ordine che hanno ritenuto di partecipare testimoniando così lo stretto legame che unisce la Città e le sue tradizioni con coloro che rappresentano le istituzioni.
Un ringraziamento particolare deve essere rivolto alle forze dell’ordine il cui impegno, come al solito, ha consentito il regolare e sereno svolgimento della Processione ed ai responsabili degli uffici comunali per l’assistenza prestata anche nella fase preparatoria.
Un pensiero del tutto speciale deve essere rivolto ai concittadini che hanno attivamente formato il corteo e che hanno così consentito il ripetersi di questa antica e significativa tradizione, particolarmente voluta da coloro che amano questa città e ne vogliono essere i diretti ed anonimi protagonisti.
Con l’occasione ricordiamo che è sempre aperta la raccolta delle offerte per garantire la continuazione delle attività dell’Arciconfraternita del Gonfalone. Le donazioni possono essere effettuate con il versamento sul C/C postale n.38604005 intestato all’Arciconfraternita del Gonfalone di Civitavecchia oppure presso la Chiesa della Stella”.  Salvatore Capobianco – Priore Arciconfraternita del Gonfalone

ULTIME NEWS